Il sottosegretario alla cultura Vittorio Sgarbi, interviene alla presentazione del “Manifesto del Sensazionalismo” per omaggiare l’arte di Giacomo Pietoso capace di farci vedere quello che non sappiamo.

Il Professore Vittorio Sgarbi si è recato ad Acerra da Giacomo Pietoso per intervenire alla nascita del “Manifesto del Sensazionalismo” promosso dall’artista e poeta Giacomo Pietoso.

Parlando del Pietoso, Sgarbi afferma: – Il Pietoso è un’artista originale che con la sua arte informale e astratta segnata da lampi figurativi ci trasmette emozioni e sensazioni e stati d’animo capace, anche se non vedente, di farci vedere il futuro che sarà.”

Giacomo Pietoso da quando ha perso la vista a seguito di un grave incidente si è dedicato all’arte figurativa ed alla poesia, arrivando ad esporre nelle principali pinacoteche e gallerie nel mondo.

Articolo precedente#Domenicalmuseo. Ingresso gratuito al museo domenica 6 Novembre
Articolo successivoLuigi Piovano nel doppio ruolo di Direttore e violoncello e Francesco Nicolosi per il concerto della Nuova Orchestra Scarlatti