Marilù la voce che mette in contatto l’anima popolare con il sound moderno

Marilù è una giovane anima che si esprime per mezzo di una voce antica ed un mood fresco ed innovativo.

E’ stata definita figlia adottiva delle tradizioni musicali della sua terra; muove i primi passi proprio nell’ambito di questo genere, ricercando e studiando i ritmi, i canti e le figurazioni coreutiche tipiche del Sud Italia.
Marilù viene notata ed apprezzata dal contesto professionistico. Invitata a collaborare dapprima come danzatrice e poi come cantante e suonatrice di Tamburi a Cornice;  inizia così a calcare i primi palchi con diverse personalità artistiche, tra cui: Carlo Faiello, Giovanni Mauriello, Patrizio Trampetti, Marcello Colasurdo, Alfio Antico, Antonio Di Francia del Solis String Quartet, Pasquale Ziccardi, M’Barka Ben Taleb, PietrArsa, Roberto Giangrande (presso il “City Concert Hall” di Toyota) ed Arnaldo Vacca come componente dell’Orchestra di Tamburi a cornice “Tamburellando”.

Marilù arricchisce il suo bagaglio espressivo e semiologico anche grazie agli studi svolti presso il primo Istituto italiano di Musicoterapia

Marilù nel contempo, approfondisce lo studio del canto, ampliando sempre più la sua conoscenza ed esperienza grazie ad un personale percorso formativo, durante il quale diversi maestri contribuiscono alla sua crescita vocale e musicale. Oltre alle competenze musicali e alle tecniche d’improvvisazione, Marilù arricchisce il suo bagaglio espressivo e semiologico anche grazie agli studi svolti presso il primo Istituto italiano di Musicoterapia (ISFOM Di Franco-Facchini) con R. Benenzon, H. Odell-Miller, F. Zurzolo e N. Citarella.

Marilù è una giovane anima che si esprime per mezzo di una voce antica ed un mood fresco ed innovativo

Marilù mette in contatto l’anima popolare con un sound moderno

Convinta che il patrimonio etnomusicale sia inestimabile, continua le sue ricerche affondando sempre più le radici nei ritmi ed nei canti non solo di tradizione. Sin dagli esordi, Marilù mostra la volontà di mettere in contatto questa anima popolare con un sound moderno, strizzando l’occhio alla contaminazione e alla sperimentazione. Questo suo percorso trova il culmine espressivo nel progetto musicale nato dall’incontro artistico con il M° Antonio Di Francia, il quale cura artisticamente il suo primo lavoro discografico “Avesseme Furtuna” prodotto dalla SoundFly, e con il quale firma anche alcuni inediti.

Per informazioni e approfondimenti www.marilupoledro.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.