Stoccafisso con patate

stoccafisso con patate
stoccafisso con patate

Stoccafisso con patate, o stocco e patane per dirla alla napoletana, è un piatto unico dal sapore davvero particolare che porta con se tutta la tradizione napoletana, gustoso, semplice da preparare in occasione di pranzi tra amici o per la cena durante il periodo festivo. Lo stoccafisso con patate si basa su tre ingredienti facilmente reperibili al mercato: stoccafisso, patate e pomodoro.

INGREDIENTI (per 4 persone)

600 gr. di stoccafisso,
1 kg. di patate,
100 gr. di cipolle,
150 gr. di pomodori,
4 coste di sedano,
1 dl di olio extravergine d’oliva,
origano e sale q. b.

PROCEDIMENTO

Far rosolare in olio, per 5 minuti, le patate pelate e tagliate a spicchi, quindi aggiungere lo stoccafisso a piccoli pezzi, le cipolle affettate, i pomodori a pezzi e il sedano. Allungare con un bicchiere d’acqua e far cuocere per 30 o 40 minuti a fiamma bassa, aggiustando di sale e, a fine cottura, aromatizzando con l’origano.

CURIOSITA’

Lo stoccafisso, merluzzo artico conservato tramite essiccazione, è un pesce facilmente digeribile e ottimo da utilizzare per chi segue una dieta ipocalorica. La tradizione di piatti con stoccafissso e baccalà nasce nella zona vesuviana, dalla presenza, fin dall’800, di importatori e venditori di pesce salato. Questo piatto in particolare veniva preparato per sfamare i braccianti che lavoravano nei campi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here