Il film Carosello napoletano è del regista Ettore Giannini
Il film Carosello napoletano è del regista Ettore Giannini

Carosello napoletano è un film di Ettore Giannini, girato nel 1953. In Carosello napoletano, le vicissitudini del cantastorie don Salvatore e della sua famiglia, rimasta senza abitazione e in lotta con il bisogno, sono il filo conduttore di una serie di episodi della storia della città, dalle invasioni piratesche al secondo dopoguerra, rappresentati attraverso balletti e canzoni della ricca tradizione partenopea. Don Salvatore e la famiglia proseguono il loro cammino con sottile amarezza, ma non privi di speranza, accogliendo, infine, lungo la strada un giovane cantante innamorato della figlia maggiore.

L’inizio di Carosello napoletano è stato girato sul lungomare di via Caracciolo. Location scelta anche per girare una scena di Operazione San Gennaro.

 

Articolo precedenteMi manda Picone di Nanni Loy
Articolo successivoL’oro di Napoli di Vittorio De Sica

1 COMMENTO

Comments are closed.