Decameron di Pierpaolo Pasolini

Il Decameron è un celebre film che fa parte della trasgressiva “Trilogia della vita”.

Il Decameron di Pier Paolo Pasolini, girato nel 1971, è un adattamento cinematografico delle novelle di Giovanni Boccaccio. Il Decameron è un celebre film che fa parte della trasgressiva “Trilogia della vita”. Tratto dal Decamerone di Boccaccio, Pasolini sposta l’azione da Firenze a Napoli facendola diventare la capitale linguistica d’Italia. Anche i cortesi narratori boccacceschi si trasformano nella figura d’un vecchio canuto che rappresenta lo spirito popolare e racconta le varie storie nell’unica lingua conosciuta in tutto il mondo grazie alla canzonetta napoletana. I nove episodi si susseguono in un unico carosello, intrecciandosi in due episodi guida: quello di Ser Ciappelletto prima, l’assassino blasfemo e libertino che in punto di morte si fa passare per santo, e poi quello del miglior allievo di Giotto, che ripropone autobiograficamente il rapporto tra arte, vita e sogno. Tutti gli episodi hanno a che fare con la morte, la sessualità, la violenza, la trasgressione.

La chiesa di Santa Chiara è la location del film Il Decameron di Pier Paolo Pasolini. Il Complesso Monumentale di Santa Chiara appare in altri film come Nel Regno di Napoli, Maccheroni e La pelle.