mercoledì 6 Dicembre 2023
Murzillo Chic
HomeFilmNo grazie il caffè mi rende nervoso

No grazie il caffè mi rende nervoso

No grazie il caffè mi rende nervoso è un film del 1982 diretto da Lodovico Gasparini. Gli attori della pellicola No grazie il caffè mi rende nervoso sono Massimo Troisi e Lello Arena. No grazie il caffè mi rende nervoso è ambientato a Napoli. In occasione dell’organizzazione del Festival della nuova Napoli si verificano strani episodi che riconducono alla presenza di un maniaco che si firma “Funiculì Funiculà” e che invia messaggi minacciosi contro chi sostiene l’immagine di una nuova Napoli attraverso il Festival. Il giornalista del “Mattino” Michele Giuffrida è coinvolto malvolentieri nelle indagini spinto da un’amica e collega fotografa. Nell’intrigo entra in scena anche un gruppo criminale, che sembra avere interessi loschi nel Festival e prende di mira i due amici. Intanto vengono uccisi James Senese e Massimo Troisi, che avrebbero preso parte al Festival. Recandosi a casa di Michele, l’amica scopre che l’uomo ha una doppia identità e che è lui il maniaco. In uno scantinato l’uomo vestito con la divisa del Napoli calcio si circonda dei simboli tradizionali di Napoli e manifesta la sua nevrosi, legata anche al condizionamento del padre, a sua volta ossessionato dalla nostalgia della vecchia Napoli.

Location del film No grazie il caffè mi rende nervoso è Piazza del Gesù Nuovo set del cinema napoletano.

Redazione IDN
Redazione IDNhttps://napoli.itineraridellacampania.it
EDITOR E WEB DESIGNER. NATO A VENEZIA NEL 1973, VIVO E LAVORO FRA MILANO E NAPOLI. Sono nato nel 1973 a Venezia. Nascere e vivere a Venezia significa avere la fortuna di crescere respirando il profumo dell'arte in tutte le sue espressioni, dall'architettura alla pittura fino al cinema, così sin da subito mi sono lasciato trasportare da queste sensazioni. Da prima la fotografia, poi il teatro e la televisione, fino a scoprire, verso gli anni novanta, il piacere della sintesi e dell'impatto visivo del segno grafico. E' emozionante vedere stringere nelle mani di persone che non conosci e che non mi conoscono il frutto del mio lavoro.
RELATED ARTICLES

2 COMMENTI

  1. Hi, just wanted to tell you, I enjoyed this post. It was inspiring.Keep on posting!

Comments are closed.

Most Popular