Maresa Galli e Enzo Amazio in Sketches of swing

Un evento speciale della nuova stagione de “Il Teatro Cerca Casa”, un omaggio all’epoca d’oro del jazz con il concerto/reading di Maresa Galli ed Enzo Amato.

Tra gli eventi speciali della nuova stagione de “Il Teatro Cerca Casa”, la rassegna di spettacoli itineranti negli appartamenti privati della Campania, ideata dal drammaturgo Manlio Santanelli e organizzata da Livia Coletta, approda, sabato 12 novembre, “Sketches of swing”, il concerto-reading del duo composto da Maresa Galli, voce ed Enzo Amazio, chitarre.

In acustica, e in una location ancora segreta, il duo rende omaggio a Gershwin, Ellington, Jobim, Charmichael, Rodgers e Hart, Marks e Simons, padri di melodie intramontabili, e alle divine che ne hanno interpretato la mirabile melodia.

In scaletta celeberrimi standard di jazz, da “Tenderly” (W.Gross/J.Lawrence) a “All of Me “(G.Marks/S.Simons), da “How Insensitive” (N.Gimbel/V.de Moraes/A.C.Jobim) a “The Man I love” (G.Gershwin/I.Gershwin), da “A Night in Tunisia” (D.Gillespie/F.Paparelli) a composizioni originali. Il repertorio, che spazia dallo swing alla bossa nova passando per Charlie Parker, Stan Gets e Thelonious Monk, è interpretato dalla vocalist dalla duttile e calda voce e dal tocco classico ed elegante del Maestro Enzo Amazio.

Il concerto è un omaggio all’epoca d’oro del jazz: quella delle grandi orchestre, dei grandi autori, di solisti memorabili, di songs scolpite nell’immaginario collettivo mondiale.

Il luogo del concerto sarà svelato solo a chi partecipa

La location per ora è avvolta nel mistero e verrà svelata solo a chi prenota il biglietto per lo spettacolo. Per assistere agli spettacoli è necessaria la prenotazione chiamando ai numeri 3343347090, 081 5782460, oppure attraverso il form presente sul sito ilteatrocercacasa.it. A chi prenota verrà svelato l’indirizzo del luogo che ospita lo spettacolo).

Articolo precedenteBathroom. Al Teatro TRAM dal 10 al 13 Novembre
Articolo successivoVedere per ridere! ecco il nostro suggerimento per l’ultima commedia di Paolo Caiazzo