Locandina di Baraccone Clandestino ospitato dal Teatro ZTN

Il 23 aprile alle 20:30 e il 24 Aprile alle 18:30 al teatro ZTN, debutterà in anteprima nazionale lo spettacolo musicale “BARACCONE CLANDESTINO” drammaturgia e regia di Danilo Rovani, con Cosimo Alberti, Sonia de Rosa, Luca Lombardi, Danilo Rovani. Musiche arrangiate ed eseguite dal maestro Pasquale Ruocco.

Baraccone Clandestino: Uno spettacolo riguardante una realtà distopica ambientata in un futuro poco lontano:

In un futuro non troppo lontano e non troppo improbabile, il governo ha vietato le adunanze e le rappresentazioni di qualsivoglia natura. Solo gli artisti assoggettati al regime e alla censura che ne deriva, possono, previa autorizzazione, rappresentar commedia. Sempre che sia uniforme alla propaganda governativa. Ed è così che un piccolo manipolo di artisti in fuga, decide di esibirsi clandestinamente, combattendo il sopruso e la dittatura mascherata da democrazia.

Personaggi alla ricerca di un luogo e non di un autore, danno vita a una ribellione non violenta, combattuta non con le armi ma con le parole, la musica, i sentimenti. “pe mitraglia na chitarra, pe pistole ‘e tammurrielle e pe bombe ‘e pparole.”

In questo modo fra stracci come vestiti, piccoli attrezzi scenici e numeri di canto e recitazione, prende vita il baraccone clandestino, che, sotto forma di avanspettacolo di resistenza cerca di riportare nei suoi spettatori la sensibilità e la conoscenza che il governo vuole annientare. Un avanspettacolo di resistenza, uno scalcagnato viaggio nell’anima di commedianti afflitti.
Con Cosimo Alberti, Pasquale Ruocco, Luca Lomabardi e Sonia De Rosa

Articolo precedenteAppassionatamente Comici 2 – il Richiamo. Il 9 e 10 aprile al Bolivar
Articolo successivoIl Teatro e/è Città