Villa Comunale set del film Totò Peppino e la malafemmina

La Villa Comunale è la location del film Totò, Peppino e la malafemmina con protagonisti Teddy Reno e Nino Manfredi
La Villa Comunale è la location del film Totò, Peppino e la malafemmina con protagonisti Teddy Reno e Nino Manfredi

La Villa Comunale è la location del film Totò, Peppino e la malafemmina, nel quale Gianni, interpretato da Teddy Reno, passeggia con l’amico Raffaele, interpretato da Nino Manfredi. Gianni racconta di voler rintracciare la bella sconosciuta incontrata la sera prima e della quale è follemente innamorato. Mentre azzardano ipotesi su chi possa essere questa ragazza, i due scoprono che si tratta di un’attrice poiché vedono la sua fotografia su un manifesto. Sempre nella Villa Comunale, in Neapolitan Mouse, Tom e Jerry si inseguono intorno alla cosiddetta Fontana della Tazza di Porfido.

La Villa Comunale è inserita tra Piazza Vittoria e Piazza della Repubblica mentre ai lati è fiancheggiata dalla Riviera di Chiaia e via Caracciolo. La prima idea di creare un passeggio alberato risale al 1697 con il viceré duca di Medinacoeli, ma è con Ferdinando IV che il progetto si realizza. Il re affida l’incarico a Carlo Vanvitelli, il quale si avvale della collaborazione e della consulenza del giardiniere Felice Abbate. Vanvitelli si ispira ai giardini francesi: lunghi viali paralleli e l’inserimento di statue e fontane. L’11 luglio 1781 è inaugurata la Villa Reale. La denominazione comunale risale al 1869. Nel corso dei secoli XIX e XX, la Villa Comunale viene ampliata e arricchita con sculture, gruppi in marmo, fontane e copie di opere antiche e rinascimentali, realizzate alla metà del Settecento. La Villa Comunale ospita la Cassa Armonica in ghisa e vetro, la Stazione Zoologica Anton Dohrn, che ha al suo interno l’Acquario, la Casina Pompeiana e il Tempietto circolare di Torquato Tasso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here