Bruno Persico direttore d'orchestra nel concertoScarlattinjazz

Presso il Complesso Universitario di Monte Sant’Angelo, Aula Carlo Ciliberto, appuntamento con “ScarlattinJazz” per la rassegna musicale “Concerti per Federico”, con divagazioni sinfoniche tra Classico e Jazz.

“ScarlattinJazz” giovedì 10 marzo 2022 alle ore 19:00, a Napoli in Via Cupa Nuova Cintia 21, presso il Complesso Universitario di Monte Sant’Angelo, Aula Carlo Ciliberto. Per la rassegna musicale “Concerti per Federico”, “ScarlattinJazz” propone divagazioni sinfoniche tra Classico e Jazz, da Scarlatti a Duke Ellington. Con la Nuova Orchestra Scarlatti, il pianista e direttore Bruno Persico e la partecipazione straordinaria di Daniele Sepe.

Una rassegna musicale itinerante fra le varie sedi dell’Università Federico II

“ScarlattinJazz” è il nuovo appuntamento di “Concerti per Federico”, la rassegna musicale itinerante fra le varie sedi dell’Università Federico II, ideata e realizzata dalla Nuova Orchestra Scarlatti in partnership con il progetto F2Cultura dell’Ateneo federiciano.

Per l’occasione la Nuova Orchestra Scarlatti partirà nella più pura veste di orchestra classica con un’intensa pagina di Alessandro Scarlatti, per poi muoversi attraverso suggestive rielaborazioni musicali di tre secoli di musica, in metamorfosi sinfoniche sempre più coinvolgenti – da Händel al Bernstein di West Side Story, passando, fra le altre cose, anche per un Beethoven incredibilmente swing – e trasformarsi infine in una grande jazz band al ritmo trascinante di Duke Ellington e Teddy Wilson.

“ScarlattinJazz” con Bruno Persico in veste di direttore e ospite d’eccezione Daniele Sepe

A guidare il gioco, in veste di compositore, pianista e direttore, Bruno Persico, versatile figura di musicista napoletano, da sempre alla ricerca di una originale sintesi tra forme classiche e improvvisazione jazz.

A rendere ancora più interessante un appuntamento già così ricco di suggestioni sarà la partecipazione di un ospite d’eccezione: Daniele Sepe, il celebre sassofonista e compositore partenopeo capace di sintesi creative “tra tante cose molto diverse”, come lui stesso dice: jazz, folk, reggae, world music e musica classica, sintesi sempre originali e di grande fascino sonoro, che lo hanno fatto paragonare a Frank Zappa.

Daniele Sepe ospite d'eccezione a Sacrlattinjazz
Daniele Sepe ospite d’eccezione a Sacrlattinjazz

Ingresso gratuito con registrazione

L’ingresso è gratuito, fino esaurimento posti, per riservarne uno è consigliata registrazione al link https://forms.office.com/r/vfJLZiCqSp.

Obbligo di mascherina FFP2 e super green pass.

Info su nuovaorchestrascarlatti.it o info@nuovaorchestrascarlatti.it e 0812535984

Nuova Orchestra Scarlatti in ScarlattinJazz
Nuova Orchestra Scarlatti
Articolo precedente“Baccanti” dall’11 marzo al Teatro Sannazzaro
Articolo successivoIl muro del Canto in concerto l’11 Marzo al Teatro Bolivar