Palazzo dello Spagnolo è realizzato dall'architetto Ferdinando Sanfelice. Il palazzo si trova in via dei Vergini
Palazzo dello Spagnolo è realizzato dall'architetto Ferdinando Sanfelice. Il palazzo si trova in via dei Vergini

Il Palazzo dello Spagnolo è costruito nel 1738 su commissione del marchese di Poppano Nicola Moscati, unendo due edifici ricevuti con la dote della moglie. La realizzazione del Palazzo dello Spagnolo è attribuita all’architetto Ferdinando Sanfelice, il quale realizza la monumentale e originale scala interna, detta “ad ali di falco”. Aniello Prezioso, invece, su disegno di Francesco Attanasio realizza i lavori di stucco in stile rococò. Alla fine del secolo, il palazzo è acquistato da Tommaso Atienza, detto “lo Spagnolo” da cui deriva la denominazione del palazzo. Tommaso Atienza amplia la struttura dell’edificio con l’aggiunta di un altro piano e fa realizzare gli affreschi delle sale, che oggi sono quasi del tutto perduti.

Palazzo dello Spagnolo è il set cinematografico di numerose pellicole come Mi manda Picone, La pelle, Giudizio Universale e l’episodio “Il fantasma di via Sanità” di Pacco, doppio pacco e contropaccotto. Sullo scalone a doppia rampa dell’edificio viene girato anche Passione, con la performance di Pietra Montecorvino che canta “Comme facette mammeta”.

Articolo precedenteVia Sanità location del cinema napoletano
Articolo successivoPiazza Miracoli location di film napoletani