lunedì 22 Aprile 2024
Murzillo Chic
HomePercorsiIl ristorante La Bersagliera nei film napoletani

Il ristorante La Bersagliera nei film napoletani

Location di alcuni film è il ristorante La Bersagliera in cui vanno a cenare Ingrid Bergman in Viaggio in Italia e Marcello Mastroianni e Jack Lemmon in Maccheroni.

In Viaggio in Italia, Katherine e Alex Joyce, una coppia di inglesi, giungono a Napoli per vendere una villa ricevuta in eredità. La coppia attraversa un periodo di crisi coniugale. Marito e moglie, estranei l’uno all’altra, esplorano separatamente la realtà che li circonda: lei alla ricerca delle radici storico-culturali, lui del divertimento. Un litigio li porta sull’orlo del divorzio. Di ritorno da una visita alle rovine di Pompei, durante la quale Katherine rimane sconvolta dalla riesumazione di una coppia sepolta dalla lava, si imbattono in una processione religiosa. Smarritisi tra la folla, i due si cercano angosciati e si ritrovano in un abbraccio che presagisce il nuovo corso della loro relazione.

Il ristorante La Bersagliera si trova in uno dei luoghi più suggestivi di Napoli.

Nel 1919 donna Emilia Del Tufo, la Bersagliera, avvia l’attività del ristorante. La donna prepara da mangiare per la numerosa famiglia e per i marinai e, in poco tempo, conquista il palato dei suoi ospiti. Il ristorante La Bersagliera è diventato uno dei ristoranti più famosi di Napoli tanto da avere come clienti non solo i frequentatori abituali ma anche personaggi famosi.

Redazione IDN
Redazione IDNhttps://napoli.itineraridellacampania.it
EDITOR E WEB DESIGNER. NATO A VENEZIA NEL 1973, VIVO E LAVORO FRA MILANO E NAPOLI. Sono nato nel 1973 a Venezia. Nascere e vivere a Venezia significa avere la fortuna di crescere respirando il profumo dell'arte in tutte le sue espressioni, dall'architettura alla pittura fino al cinema, così sin da subito mi sono lasciato trasportare da queste sensazioni. Da prima la fotografia, poi il teatro e la televisione, fino a scoprire, verso gli anni novanta, il piacere della sintesi e dell'impatto visivo del segno grafico. E' emozionante vedere stringere nelle mani di persone che non conosci e che non mi conoscono il frutto del mio lavoro.
RELATED ARTICLES

Most Popular