Giorgio Gori firma il cartellone del Teatro Lazzari Felici

Al Teatro Lazzari Felici, Giorgio Gori presenta il cartellone per la stagione teatrale 2019-2020. Aprirà la stagione lo spettacolo di Ben Maggio il 13 dicembre

Giorgio Gori firma l’organizzazione dell’evento di presentazione e del cartellone. Gori sottolinea più volte la volontà del teatro di proporsi come luogo di aggregazione tra arte e cultura. Giovani attori e compagnie presenti nel cartellone teatrale, che offre sei spettacoli, spaziando dal varietà alla prosa classica.

Ben Maggio, nipote di Beniamino Maggio è il direttore artistico del Teatro Lazzari Felici

La direzione artistica è stata affidata a Ben Maggio, nipote di Beniamino Maggio. Lo stesso Direttore Artistico ha espresso la sua volontà di far crescere questo spazio teatrale al centro di Napoli, tramite una scelta accurata degli spettacoli e della ricerca della tradizione napoletana.

Gli appuntamenti sono di venerdì, una volta al mese. Si parte il 13 dicembre con Ben Maggio che porta in scena un suo inedito, dal titolo “E’ Vita”. Seguirà il mese successivo, Guglielmo Capasso con il varietà “Lo facciamo per voi” il 17 gennaio. Il 21 febbraio sul palcoscenico del Teatro dei Lazzari Felici salirà Dante Maggio che porterà in scena la tradizione della famiglia Maggio a teatro con un altro varietà “Na sera ‘e Maggio”. In primavera, il 20 marzo sarà il turno di Antonio Gargiulo con la commedia “Almeno una Volta”. La stagione prosegue il 17 aprile Emanuele Guarino e le sue allieve in “Mela” di Dacia Maraini. Il cartellone terminerà con Dino Porzio, Francesco Borrelli, Luca Meo e Ciro Cappiello in “Tre Fratelli” una commedia liberamente tratta da E fuori Nevica di Vincenzo Salemme in scena l’8 ed il 10 maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.