Al Teatro Augusteo di Napoli Andrea Sannino interpreta “Carosone, l’americano di Napoli”. Testo e direzione artistica di Federico Vacalebre e regia di Luigi Russo. Al Teatatro Augusteo di Napoli da venerdì 5 a domenica 14 novembre.

Al Teatro Augusteo di Napoli, da venerdì 5 a domenica 14 novembre 2021, Andrea Sannino, nel ruolo di Carosone, sarà protagonista con lo spettacolo “Carosone, l’americano di Napoli”. Il musical, in scena nel centenario della nascita del grande Maestro, ma sospeso causa restrizioni, torna finalmente a teatro. Testo e direzione artistica di Federico Vacalebre, biografo ufficiale del cantapianista, e con la regia di Luigi Russo.

In scena con Andrea Sannino anche Raffaele Giglio, Giovanni Imparato, Claudia Letizia, Geremia Longobardo e Forlenzo Massarone.

C’era una volta l’americano di Napoli, c’era una volta un Maestro armato di sorriso, c’era una volta una canzone travestita da commedia all’italiana, o forse era il contrario. “Carosone, l’americano di Napoli” è un musical verace, ma internazionale. Uno spettacolo retrò, ma moderno, costruito intorno all’attualità della lezione del Maestro di “Torero”, di cui nel 2020 è caduto il centenario della nascita.

Federico Vacalebre ha ripreso il suo musical di successo e l’ha rivisto senza tradirne gli assunti di partenza, che rendono lo show un viaggio al termine di uno stile, di un suono, di un’arte nazionalpopolare, eppure veracissima.

Andrea Sannino interpreta Carosone

Una compagnia teatrale con band e DJ in scena e con un corpo di ballo electroswing. Gli arrangiamenti musicali sono di Lorenzo Hengeller.

Una compagnia teatrale giovanissima, con band e DJ in scena, con un corpo di ballo electroswing, interpreta la storia del più moderno dei musicisti italiani, dei suoi complici Gegè Di Giacomo e Peter Van Wood, del suo amico Fred Buscaglione, di maggiorate di altri tempi pronte a ballare come novelle ‘Maruzzelle’.

Gli arrangiamenti musicali sono di Lorenzo Hengeller. Remix di Gransta MSV. Coreografie di Ferdinando Arenella. Scenografie di Massimiliano Pinto. Costumi di Antonietta Rendina. Disegno luci di Gianluca Sacco. Suono di Daniele Chessa.

Il Complesso Carosone è formato da Vincenzo Anastasio (Sax e clarino), Gaetano Diodato (Contrabasso), Luigi Patierno (Sax), Pino Tafuto (Pianoforte), Roberto Funaro (DJ).

Il corpo di ballo delle ‘Maruzzelle’ e dei ‘Sarracini’ è composto da Paolo Anzaloni, Gianluigi Cacciapuoti, Chiara Campochiaro, Federica Mosca, Francesco Sabella, Raffaele Siciliano, Marialucrezia Sorgente, Luca Squadritti, Lorena Zinno.

E’ una produzione Gestione Attività Teatrali di Roberta Starace e Giuseppe Caccavale, con la partecipazione del teatro Trianon Viviani.

band con dj e corpo di ballo

Andrea Sannino dalla musica alla televisione, dal teatro al cinema, si consacra come giovane talento partenopeo.

Andrea Sannino interprete di Renato Carosone sia come attore sia come cantante. Ad aprile 2021, infatti Andrea diventa Renato Carosone, nel musical e anche cantante nel cd dedicato al grande artista. Un cd per ricordare musicalmente Renato Carosone. L’album raccoglie le canzoni più significative di Carosone, l’americano di Napoli, l’edizione speciale del fortunato musical – scritto dal giornalista Federico Vacalebre, per la regia di Luigi Russo – che racconta la storia del grande musicista napoletano. Riparte dal 5 novembre 2021 dal Teatro Agusteo di Napoli

Sannino così si consacra come un artista versatile. Negli ultimi anni Andrea vive un’escalation il suo percorso artistico. La canzone simbolo del lockdown, Abbracciame, con oltre 50mila views e un Disco D’Oro. Ma anche attore nella serie storica “Un posto al sole”, e interprete di tre brani in altrettanti film nazionali e molto altro.

Andrea sta dimostrando di mantenere fede alla sua vera natura di cantante napoletano, nel valorizzare la storia e la cultura partenopea, oltre ad essere un artista versatile, molto stimato nel mondo della musica, del cinema e del teatro.
In ultimo è stato anche ospite della cena di gala a sostegno dei progetti della Andrea Bocelli Fondation, dove c’erano molte eccellenze campane come Salvatore Esposito, Peppino di Capri e Cannavaro e dove Andrea si è esibito davanti al grande tenore.

Il 23 settembre invece è uscito nelle sale cinematografiche il film di Alessandro Siani “Benevenuti in casa Esposito “ dove la colonna sonora è di Andrea Sannino, dal titolo Ciento Rose, scritta insieme ad Alessandro Siani, Mauro Spenillo e Pippo Seno.
Anche nei film di Natale ci saranno altri due brani realizzati e cantati da Andrea, Il primo, dal titolo “Chi ha incastrato Babbo Natale” sarà il film di Alessandro Siani e Christian De Sica e l’altro, dal titolo “Belli ciao” di Pio e Amedeo. Sempre nel 2021 Andra Sannino chiude il fortunatissimo programma, su Canale 5, di Pio e Amedeo.

andrea sannino
Articolo precedenteBermudas in anteprima di stagione al Teatro Nuovo
Articolo successivo“Le Signore”, le donne e i cliché dell’emancipazione